Politica

Augusta, vicenda Autorità portuale: dichiarazione di Fabio Granata

AUGUSTA – Sulla vicenda dell‘autorità portuale che a quanto pare è stata destinata alla città di Catania interviene l’On. Fabio Granata il quale dichiara: “La valorizzazione della centralità e della importanza del Porto di Augusta poteva rappresentare un segnale di “rigenerazione”per una Città massacrata dall’industria attraverso ingenti finanziamenti e nuove opportunità.Invece la totale inconsistenza sia  della Presidenza della Regione che dell’attuale rappresentanza parlamentare siracusana ha determinato una scelta profondamente ingiusta nei confronti di una Città che sembra destinata a un triste declino e al disastro ecologico .Viene infatti negata una delle più grandi chance di rigenerazione sociale ed economica ad Augusta,senza alcun rispetto non solo per la importanza del Porto ma sopratutto per il prezzo pagato in termini di vite umane alla industrializzazione della Sicilia.Prezzo che continua ad esser pagato anche per la incredibile decisione di destinare ad Augusta ulteriori residui industriali e veleni come quelli provenienti da Taranto .Si tratta di una scelta amorale,oltrechè ingiusta.Alla quale nessuno ha avuto la capacità di opporsi a iniziare dalla Amministrazione cittadina per finire ai parlamentari Regionali e Nazionali.La politica non può essere solo indignazione a posteriori”.


getfluence.com
In alto