Politica

Avola, il neo sindaco Rossana Cannata nomina i sette assessori. Grande riconfermato vice

AVOLA – Il neo sindaco di Avola Rossana Cannata, attualmente anche deputato all’Ars nelle more che opti per la carica di primo cittadino, ha nominato la giunta nella giornata di ieri. Dopo l’elezione al primo turno del 12 giugno, che le ha consentito di succedere al fratello Luca e consegnato una maggioranza bulgara di 22 consiglieri comunali su 24, la proclamazione a sindaco del 18 giugno, ha così formalizzato la squadra di governo della città.

Non figurano tre dei quattro assessori designati in campagna elettorale e cioè Salvatore Andolina (Noi con l’Italia), Vera Tiralongo (Forza Italia), Salvatore Coletta (eletto consigliere con la civica “Avola… la nostra terra”), nominando il solo Massimo Grande, già vicesindaco nell’amministrazione di Luca Cannata. Ecco qui di seguito i sette assessori e le rubriche che sono state loro assegnate.

Massimo Grande: Vicesindaco, Lavori pubblici, Servizi cimiteriali, Servizio idrico, Politiche portuali del mare, Autoparco, Ecologia, Relazioni con il Consiglio comunale, Protezione civile.

Deborah Rossitto: Sviluppo economico, Politiche rurali e Attività produttive, Annona e Commercio, Zes, Suap.

Corrada Valentina Di Rosa (assente all’atto della nomina per “motivi di salute”): Politiche sociali, culturali e giovanili, Pari opportunità, Politiche dell’istruzione e della formazione professionale.

Salvatore Belfiore: Politiche per la mobilità sostenibile, Toponomastica e Viabilità, Controllo del territorio, Vigili urbani, Servizi demografici elettorali e statistici, Affari generali, Enti partecipati, Digitalizzazione e innovazione nella Pa, Urp e affissione, Politiche animaliste.

Luciano Bellomo: Edilizia scolastica e sicurezza nelle scuole, Spettacolo.

Fabio Cancemi: Bilancio Tributi e Programmazione economica, Politiche sportive e impianti e aree del benessere.

Paolo Iacono: Decoro urbano e Verde pubblico, Sicurezza sul lavoro e Igiene pubblica, Relazioni con il territorio, Avola Antica.

Il sindaco Cannata ha trattenuto per sé le deleghe a Legalità, Turismo, Pnrr, Salute e “tutte quelle non espressamente elencate”. “Competenza, passione e impegno generoso al servizio della nostra splendida Avola”, ha commentato a margine dell’ufficializzazione della squadra assessoriale.


In alto