Politica

Avola, Piano regolatore, l’annuncio del deputato Rossana Cannata: “Grazie a nuove leggi regionali, la città ha il suo Prg”

AVOLA – “La città di Avola ha il suo Prg”. Lo annuncia il deputato regionale di Fratelli d’Italia, Rossana Cannata. in riferimento all’atteso Piano regolatore del Comune amministrato dal fratello Luca.

“L’approvazione della legge regionale n. 19 del 13 agosto 2020 e delle sue recenti modifiche – rende noto la parlamentare regionale – ha determinato un notevole snellimento delle procedure, che consente a diversi Comuni – e tra questi c’è Avola – di giungere in maniera lineare e spedita all’approvazione del Prg da parte della Regione Siciliana. La legge in questione prevede infatti che in caso di strumento urbanistico comunale adottato prima dell’entrata in vigore della suddetta legge regionale e non approvato entro tre anni dall’adozione previa acquisizione del parere motivato Vas (come avvenuto per Avola) e fatte salve le prescrizioni di cui al medesimo parere e quelle dei piani sovraordinati e dei pareri degli enti territorialmente competenti, diviene efficace ed esecutivo il piano adottato insieme con le controdeduzioni alle osservazioni espresse dai rispettivi organi consiliari”.

Rossana Cannata conclude: “In virtù delle nuove leggi regionali oggi Avola può finalmente contare, anche grazie all’ottimo lavoro svolto dall’amministrazione Comunale, su un efficace strumento di gestione del territorio che consente uno sviluppo economico, agricolo e turistico secondo una pianificazione urbanistica sostenibile ed innovativa. Tale strumento permetterà inoltre lo sblocco di tanti vincoli ultraventennali che hanno ingessato il territorio, mentre da oggi sarà possibile attuare una strategia di sviluppo del territorio in modo pianificato”.

(Nella foto di repertorio: il palazzo municipale di Avola)


In alto