Cronaca

Avola, sequestro sanitario di 242 capi di bestiame e multe per 70 mila euro

AVOLA – Nelle scorse settimane i carabinieri della Stazione di Avola e del Nas di Ragusa hanno proceduto a mirati controlli nei confronti di alcuni allevamenti presenti sul territorio del comune di Avola al fine di verificare il rispetto delle norme igienico-sanitarie di settore e la regolarità delle previste autorizzazioni amministrative.

Dei vari ovili sottoposti a controllo, in uno di questi sono state riscontrate irregolarità nella normativa di settore, che hanno portato ad elevate sanzioni amministrative per un totale di 70 mila euro e al sequestro sanitario di 242 ovini e caprini contestando la mancata identificazione ed iscrizione alla banca dati nazionale del bestiame.

(foto generica)


In alto