News

Bretella Noto-Pachino, riapre a una corsia il 30 aprile

NOTO – “Giovedì 30 aprile la bretella della Sp19 Noto-Pachino riapre al traffico”. Lo annuncia il sindaco di Noto, Corrado Bonfanti che informa di aver ricevuto rassicurazioni dall’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone.

L’iter che dalla chiusura di fine febbraio riporta all’annunciata riapertura di una prima corsia percorribile, nonostante i disagi provocati dal maltempo e le difficoltà nei cantieri per l’emergenza sanitaria Covid-19, ha visto diversi sopralluoghi dell’assessore del governo Musumeci, insieme al sindaco netino e al deputato regionale Rossana Cannata.

“Si tratta di un risultato strepitoso, consentito grazie alla costante attività di monitoraggio da parte dell’assessore Marco Falcone – dichiara il sindaco Bonfanti – e dalla sua determinazione nel portare a conclusione gli interventi sulle infrastrutture che stanno disegnando una nuova Sicilia, sicuramente più accessibile. Ho potuto seguire da una posizione privilegiata il grande lavoro che l’assessore Falcone ha profuso per la realizzazione della bretella, apprezzandone la costante supervisione e l’amore per questa nostra terra, che lo stesso mette in campo nel suo difficile ma importante ruolo di amministratore regionale. Aspettiamo la riapertura totale della bretella per arricchire la viabilità della zona sud della provincia di Siracusa con un’asse viario importante sia per chi vi risiede e vi lavora, sia per i flussi turistici”.

“Un riconoscimento di professionalità e serietà anche alla Tosa Appalti – conclude Bonfanti – ditta che sta effettuando i lavori e che nonostante l’emergenza Covid-19 ha saputo raggiungere questo primo obiettivo”.

(Nella foto di repertorio: recente sopralluogo dell’assessore regionale Falcone, con il sindaco Bonfanti e la deputata regionale Cannata)


getfluence.com
In alto