Politica

Buccheri, Pd e Gd al sindaco Caiazzo: “I fondi per la SS 124 vengono dal governo Renzi”

BUCCHERI – Intervengono sulle recenti dichiarazioni in merito ai finanziamenti previsti dal Patto per il Sud, firmato lo scorso sabato, i circoli locali del Partito Democratico e dei Giovani Democratici.

“Ci uniamo alla soddisfazione del Sindaco per l’importante finanziamento delle due opere nel nostro comune: la mitigazione del rischio idrogeologico nel tratto dell’ex S.S. 124 ad angolo con via Galliano e la bonifica della discarica in c/da Piana. Resta però necessario ricordare al signor sindaco che, insieme ai ringraziamenti all’onorevole Vinciullo figura di spicco della destra siciliana e sempre più vicino all’amministrazione Caiazzo (non erano una lista civica e slegata politicamente?), dovrebbe – dichiarano Pd e Gd – almeno per onestà intellettuale, ricordare che i fondi del patto per il sud arrivano da un governo, quello presieduto da Matteo Renzi (la cui azione politica traccia anche la strada del “Patto per il SUD”) non poche volte osteggiato e denigrato dagli stessi componenti della maggioranza se non dal sindaco”.

“Ora, comprendiamo che per molti della maggioranza ammettere la valenza di iniziative di un governo di centro-sinistra sia complicato, ma ricordare i fatti nella loro completezza è un atto di correttezza a cui non ci si dovrebbe mai sottrarre. Ci auguriamo una più attenta opera di comunicazione da parte del gruppo amministrativo a difesa della corretta informazione! Ci riteniamo pienamente soddisfatti dal provvedimento del governo perchè finalmente dopo anni di indifferenza nei confronti del Sud da parte degli esecutivi nazionali vengono investite risorse importanti per la Sicilia, 5 mld e 750 mln di euro, questo il valore economico del patto firmato sabato ad Agrigento dal Presidente Renzi, soldi che verranno impiegati per infrastrutture, cultura, turismo, legalità e sviluppo”.


In alto