Sport

Calcio, il Carlentini ripescato in Eccellenza. “Traguardo impensabile, si entra nella storia”

CARLENTINI – “Un sogno che diventa realtà”. Così il vicepresidente dell’Asd Carlentini Calcio, Piero Lentini commenta, ieri, l’iscrizione al campionato Eccellenza, dopo l’ufficialità del ripescaggio arrivata dalla Lega. “Il Carlentini Calcio entra nella storia – ha commentato il vice presidente Piero Lentini – Per la prima volta ci troviamo a disputare il massimo campionato dilettanti della Sicilia orientale, traguardo impensabile mai raggiunto, che si è ottenuto grazie al contributo dei nostri addetti ai lavori ed in primis al sacrificio del presidente Vinci. Sicuramente è stata la vittoria di tutti: dirigenti, giocatori e coloro che essendo stati vicino alla squadra hanno remato per la giusta direzione riuscendo a fare scolpire il nostro nome negli annali del calcio. Adesso ci aspetterà un anno duro che cercheremo di superare grazie al lavoro dei nostri tecnici che già stanno svolgendo in prossimità dell’impegno di coppa – ha concluso – Nella speranza quindi che questo sogno continui ad essere realtà, faccio un in bocca al lupo al Carlentini Calcio ed esorto la cittadinanza tutta a stare molto vicino affinché questo possa continuare a durare”.

Tra sogni e realtà che adesso vanno concretizzati e proseguiti, è stato il commento del direttore sportivo Vincenzo Giliberto, che ha analizzato l’obiettivo raggiunto e le possibili difficoltà che comporta un campionato del genere. “In fin dei conti il calcio è fantasia, un cartone animato per adulti – ha detto Giliberto – Vogliamo viverci questo sogno chiamato Eccellenza con spensieratezza, gioia ma soprattutto grande professionalità. Inutile nasconderci dietro un dito, per noi sarà un campionato difficilissimo, abbiamo bisogno che tutti, della città, dei tifosi, che diano il massimo per riuscire a raggiungere la salvezza, che quest’anno sarà il nostro principale obbiettivo – ha concluso – Abbiamo costruito con il tecnico Migneco una squadra giovane fatta di uomini veri e sono sicuro che nessuno deluderà le nostre attese e le attese di una città intera”.

(Nella foto di repertorio: formazione del Carlentini Calcio per l’ultima partita della scorsa stagione in Promozione)


getfluence.com
In alto