Cronaca

Canicattini Bagni, ventenne uccisa a pugnalate. Cadavere trovato in un pozzo

CANICATTINI BAGNI – Ventenne uccisa a pugnalate e gettata in un pozzo in contrada Stallaini, a Canicattini. La vittima si chiamava Laura Petrolito, era mamma di una bambina di otto mesi nata da una relazione con un giovane, ma pare che il legame tra i due fosse entrato in crisi.

A scoprire il cadavere sono stati i carabinieri. Il padre della ragazza aveva denunciato la scomparsa ieri sera. L’omicidio sarebbe avvenuto nella notte tra sabato e domenica. Le indagini sono in corso.

(foto di repertorio)


getfluence.com
In alto