Archivio

Carlentini, asporta bancomat in via Porta Siracusa: un arresto

Durante la notte i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Augusta, nell’ambito di mirati servizi predisposti per il contrasto ai furti di bancomat, hanno tratto in arresto, per furto in istituto di credito e resistenza a pubblico ufficiale, G.M., classe 1966 e residente a Misterbianco (CT), pregiudicato.
Alle ore 2.30 l’uomo, unitamente a 4 sconosciuti datisi alla fuga, aveva asportato il bancomat dell’ufficio postale ubicato in via Porta Siracusa a Carlentini (SR) caricandolo con un braccio meccanico su un furgone “Fiat Iveco 35”, per poi desistere e fuggire all’attivazione del sistema d’allarme a bordo di un’autovettura “Alfa Romeo 147”; quindi, intercettato dai militari, all’esito di un breve inseguimento aveva aggredito e ferito uno dei militari operanti, allo scopo di guadagnare la fuga e consentirla ai suoi complici.

L’arrestato è stato associato alla casa circondariale “Cavadonna” di Siracusa


In alto