News

Dimensionamento scolastico, decisa aggregazione per istituti a Lentini e Priolo

SIRACUSA – Con un decreto firmato questa mattina dall’assessore regionale all’Istruzione, Roberto Lagalla, è stato approvato il Piano di dimensionamento e razionalizzazione della rete scolastica della Sicilia per l’anno scolastico 2022-2023.

In provincia di Siracusa, in particolare, è prevista l’aggregazione per quattro scuole in due diversi comuni: a Priolo Gargallo, l’istituto comprensivo “Dolci” sarà aggregato al comprensivo “Manzoni“; a Lentini, l’istituto superiore “Alaimo” sarà aggregato all’istituto superiore “Nervi“.

Gli interventi di accorpamento, come recita l’articolo 2 del decreto assessoriale numero 68, “sono subordinati alla effettiva e concreta sussistenza delle previste condizioni contemplate dall’intera normativa di riferimento, con particolare riguardo alla presenza del prescritto numero degli alunni, alle necessarie delibere di assunzione degli oneri di legge da parte degli Enti locali competenti, alla disponibilità di locali idonei nonché all’osservanza dei limiti indicati dalle vigenti disposizioni in materia di dotazione organica del personale docente, facendo carico l’Ufficio scolastico regionale per la Sicilia della verifica delle condizioni suddette”.

Contestualmente, sono stati firmati nei giorni scorsi i decreti che istituiscono nuovi indirizzi di studio a integrazione del piano dell’offerta formativa sempre per l’anno scolastico 2022-2023.

(Foto generica)


In alto