Cronaca

Floridia, abitazione covo di spaccio, arrestati due coniugi

FLORIDIA – Nel corso della serata di ieri i carabinieri della Tenenza di Floridia hanno tratto in arresto in flagranza di reato i due coniugi di origine siracusana Sebastiano Santoro, di anni 46, e A.V., di anni 38, incensurata (di cui rendono note le iniziali), per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari dell’Arma, grazie ad un accurato servizio di osservazione, avevano notato nei giorni passati un frequente via vai di giovani nei pressi dell’ingresso di un’abitazione di Floridia. Nella serata di ieri quindi, hanno deciso procedere ad un controllo e contestuale perquisizione personale nei confronti di un minorenne appena uscito dalla stessa casa. Il giovane aveva addosso una dose di hashish appena acquistata, pertanto è scattato immediatamente il controllo al domicilio sospetto.

Nel corso della perquisizione domiciliare, i carabinieri hanno rinvenuto nella disponibilità dei due coniugi 93 grammi di hashish, 97 grammi di marijuana e una somma di denaro contante pari a 57 euro.

Stupefacente e denaro presumibile provento dell’attività di spaccio sono stati sottoposti a sequestro, mentre i due coniugi sono stati dichiarati in stato di arresto e condotti presso i locali della Tenenza per le formalità di rito. Gli arrestati sono stati infine sottoposti al regime degli arresti domiciliari, così come disposto dall’Autorità giudiziaria di Siracusa.


getfluence.com
In alto