News

Floridia, i coniugi Moscatt dopo 69 anni vissuti in Australia ritornano alle loro origini

FLORIDIA – Dopo 69 anni di presenza in Australia i coniugi Moscatt hanno deciso di ritornare definitivamente nel loro paese natio. Si tratta di Francesco Moscatt e della moglie Giuseppa Italia che nei giorni scorsi sono stati ricevuti dal primo cittadino di Floridia Gianni Limoli. Il sindaco ha pure consegnato una targa alla coppia.

Francesco Moscatt è partito da Messina con la nave Napoli nell’agosto del 1950. Dopo 30 giorni di mare è giunto a Melbourne. La moglie Giuseppa Italia è partita nel 53 per raggiungere il marito alla fine di settembre. Insieme alla moglie è arrivata anche la figlia maggiore Lucia. Francesco Motta “non ha mai perso un giorno di lavoro”. All’inizio, insieme a tanti altri compaesani, hanno svolto diversi lavori in svariati posti ed in diverse mansioni. Nel 1965 Francesco Moscatt e la famiglia, arricchita dall’altra figlia Luisa nata in Australia, compra una fattoria con 105 mucche da latte. Vi rimane fino al 1973 per ritornare a vivere a Melbourne. Da allora ha vissuto con serenità sempre a Melbourne con la vicinanza delle figlie e di 6 nipoti, Diana, Linda e Johnny figli della maggiore Lucia e Jessica, Kristina e Julian figli della seconda figlia Luisa. La famiglia ha visitato in lungo e largo visitando gran parte della sterminata Australia. In particolare ha vissuto per un buon periodo nel Queensland, favorito dal clima e dalle condizioni di vita ottimali.

Adesso da alcuni mesi FrancescoMoscatt ha prima comprato e arredato una nuova casa a Floridia e infine è arrivata la moglie. Così come nel 1950, Francesco è ha preceduto la moglie nella nuova casa.Nel 2019 sono ritornati nel paese natio con grande entusiasmo dei nipoti e dei parenti tutti e sempre sorretti dal conforto delle figlie Lucia e Luisa e dei 6 nipoti sempre presenti nella loro vita. Ogni giorno, anche con l’ausilio delle nuove tecnologie e dei nuovi mezzi e dei socialmedia, la famiglia Moscatt sono sempre in contatto tra loro. Non importa la distanza, non importa l’età, ma ormai tra Floridia e Melbourne si è instaurato un continuo flusso di affetti e notizie. Sono passati 69 anni e tutto sembra ritornato come prima.

La mediatrice culturale  Izabela Buccheri che ha curato anche l’incontro della coppia con il Sindaco dichiara: “Io mi occupo di immigrazione ma questa storia di emigrazione mi ha colpito il cuore. Quanto coraggio a questa veneranda età…”


getfluence.com
In alto