Politica

Floridia, inaugurazione giostre plesso “Giusti”, presa di posizione di Primavera Floridiana

FLORIDIA – Scoppia la polemica politica in merito all’inaugurazione dei giochi istallati nel cortile del plesso “Giusti” a Floridia. Il direttivo di Primavera Floridiana prende posizione e si dice contrario all’inaugurazione di domani mattina. “Giusto, anzi, giustissimo che nel cortile di una scuola d’infanzia ci siano dei giochi per i bambini; strano che tali giochi si posizionano solo 4 mesi prima delle elezioni amministrative; molto strano che per gli altri 4 anni e 8 mesi i bambini ne siano stati privati. Ci stranizza, poi – dichiarano i componenti del direttivo -, il fatto che dopo aver sistemato qualche scivolo si proceda ad una inaugurazione in stile “altri tempi”. E’ proprio necessario interrompere le attività scolastiche?”

“Doveroso dotare una scuola dell’infanzia di giochi per i piccoli. Poco normale che si cerchi di strumentalizzare le istituzioni scolastiche per chiari fini elettorali. Questo sarebbe poco onorevole. Sia noi che tanti genitori che portano i bimbi al Plesso Giusti, ci chiediamo: Come mai il Sindaco non si è occupato del totale degrado della scuola nel suo complesso? Basti ricordare che  – aggiungono -, ogni qualvolta piove, si creano grossi problemi: alunni che vengono spostati da un piano all’altro e da una classe all’altra. Per non parlare di una palestra costata tanti soldi ai contribuenti e sempre chiusa. Tutto contrasta con la tanta sbandierata attenzione nei confronti delle scuole da parte di questa Amministrazione. Stride, infine, da una parte, l’inaugurazione in pompa magna di un paio di scivoli e, dall’altra, lo stato di abbandono in cui l’Amministrazione ha ridotto la città, come ad esempio il disastroso stato di manutenzione delle strade”.


In alto