News

Floridia, iniziato il campo estivo per minori in difficoltà socio-economica

FLORIDIA – E’ iniziato nei giorni  il campo estivo dedicato ai minori floridiani con disagio socio- economico, scolastico e culturale. Altro importante obiettivo raggiunto dall’ Amministrazione Comunale presieduta dal  sindaco Giovanni Limoli. Il progetto vede coinvolti 15 minori segnalati dal sevizio sociale comunale,  per i quali lo stesso ente si fa carico di aiutarli nel loro difficile percorso di vita. E’ prevista, in tal senso, la realizzazione di una serie di attività quali laboratori artistici, attività sportive, brain training e giochi vari.

“Il progetto nato e sviluppatosi con l’ Associazione Ninphea con il nome “dopo Scuola”, già nel periodo invernale- dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali Tiziana Bordonaro– viene riproposto fino al 14 Ottobre 2018 e, sarà probabilmente continuato anche nei mesi invernali dell’ anno scolastico 2018/2019,proprio perchè il nostro è quello di aiutare questi giovani anche nelle attività scolastiche”.

Fondamentale il supporto del volontariato di insegnanti e contributi di associazioni cattoliche e di vario genere presenti sul territorio. “Ringrazio coloro che operano in questo senso -aggiunge l’Assessore Bordonaro- e che ci aiutano a ridurre la dispersione scolastica. Plauso all’ Associazione Olympus per l’impegno profuso e la Cooperativa Padre Pio. Siamo veramente entusiasti di operare con associazioni così valide- conclude- che si spendono nel nostro territorio e per i nostri ragazzi. Vedere questi bambini divertirsi e allontanarsi dai problemi della quotidianità ci riempie il cuore di gioia”.


In alto