News

Floridia, l’ex ministra Azzolina alla cerimonia di fine anno all’Istituto “De Amicis”. Inaugura cantiere al plesso “Pirandello”

FLORIDIA – Alla presenza dell’ex Ministra alla Pubblica Istruzione On. Lucia Azzolina si è chiuso l’anno scolastico all’Istituto Comprensivo “De Amicis”. Alla cerimonia conclusiva dell’anno scolastico erano presenti le massime autorità civili, militari e religiosi della nostra città. La cerimonia si è svolta sotto le rigide disposizioni anticovid infatti era presente una rappresentanza degli studenti, dei docenti scolastici, dei collaboratori scolastici e dei genitori.

Dopo i saluti del direttore dell’ufficio scolastico regionale scolastico Nicola Neri Serneri, del dirigente scolastico Giorgio Agnellino ha preso la parola il primo cittadino di Floridia Marco Carianni che ha dichiarato: “Sono particolarmente contento stamattina perché l’On. Azzolina è qui sia per presenziare a questa manifestazione, sia per venire a inaugurare un cantiere di lavoro nel plesso Pirandello di via De Amicis. Questo è il primo cantiere di edilizia scolastica che stiamo inaugurando. E’ un segnale importantissimo che è il risultato dell’ascolto, del confronto, dell’umiltà perché noi abbiamo ottenuto 600mila euro di finanziamento grazie al confronto che c’è stato tra l’Amministrazione con l’Assessore alla pubblica istruzione Paola Gozzo e il ministero. Questo finanziamento ci metterà nelle condizioni di lasciare ai nostri ragazzi la possibilità di formarsi in un contesto di serenità e sicurezza”.

Al termine della cerimonia e dopo l’inaugurazione del cantiere nel plesso “Pirandello” in Via De Amicis l’ex Ministra Azzolina ci ha dichiarato: “Sono emozionata perché inaugurare un nuovo cantiere e un po’ un’apertura alla vita, alla sicurezza per i nostri ragazzi ma anche per tutto il personale scolastico che deve sentirsi sicuro quando entra all’interno della scuola. Il mio rapporto con la comunità scolastica questo durerà in eterno perché io vengo dal mondo della scuola anche perché è qualcosa che senti dentro e fa parte di te e non puoi rinunciarci quindi sono felice di continuare a girare le scuole. Sicuramente il mondo della scuola ha patito anni di mancati investimenti quindi è normale che ancora di patisca. Però dobbiamo provare ad essere un po’ ottimisti. Dieci miliardi di euro li abbiamo messi nel Governo Conte 2, altri 30 miliardi ci saranno con il PNRR. Quindi è il momento di fare squadra tutti insieme pensando sempre agli studenti e alle studentesse e al futuro del paese”.

Nelle prossime settimane si avvieranno i lavori anche negli altri Istituti comprensivi floridiani.


In alto