Politica

Floridia, raccolta rifiuti, il sindaco Limoli diffida il Consorzio Prosat. 20 agosto vertice in Prefettura tra Comune, ditta e Fsi-Usae

FLORIDIA – Il primo cittadino di Floridia Gianni Limoli ha diffidato il Consorzio Prosat per i disservizi che si stanno creando in questi giorni nella raccolta dei rifiuti nel territorio di Floridia. Come si sa in questi giorni i dipendenti del Consorzio Prosat sono in stato di agitazione per il mancato pagamento degli stipendi da parte della ditta. Il Sindaco ha informato di questa situazione il Prefetto di Siracusa.  Si apprende che il Prefetto ha convocato per giorno 20 Agosto alle ore 11 in Prefettura il Sindaco, il consorzio Prosat e la sigla sindacale FSI-USAE per giungere ad una soluzione della problematica relativa al pagamento degli stipendi.

“Stiamo assistendo in questi giorni ad un disservizio – dichiara il sindaco Gianni Limoli – nella raccolta dei rifiuti. La cosa ci giunge nuova anche perché non è il comune inadempiente per quanto riguarda gli stipendi. Noi paghiamo ogni mese regolarmente la Ditta con le certificazioni di credito. Il motivo che gli operatori ecologici non vengono pagati non dipende da noi ma dipende dalla ditta. Noi ieri abbiamo diffidato la Ditta e abbiamo informato il Prefetto. La prossima settimana la problematica si deve risolvere perché è inconcepibile che i cittadini che pagano a TARI e il servizio non viene espletato anche perché il Comune paga”.


getfluence.com
In alto