News

Floridia, stamattina i dipendenti della Prosat hanno incrociato le braccia. Aspettano 4 mensilità

FLORIDIA – Hanno incrociato le braccia i dipendenti del Consorzio Prosat che si occupa della raccolta dei rifiuti a Floridia. I dipendenti della Prosat aspettano ancora ben 4 mesi di stipendio e che fino ad oggi non hanno ricevuto. Dopo varie insistenze il Commissario Giovanni Cocco ha ricevuto una delegazione con i rappresentanti dei sindacati. Infatti, erano presenti il segretario territoriale della FSE-USAE Renzo Spada, il segretario regionale della CISAL Getulio e un rappresentante della CGIL e un dipendente della ditta.

“Questa segreteria – dichiara il Segretario territoriale della FSE-USAE –  Renzo Spada -, molto vicina ai lavoratori e compartecipe della problematica che si trovano ad affrontare, è rimasta accanto a tutti i dipendenti che stanno vivendo questa difficile situazione, lottando quotidianamente per loro, e per tale motivo il segretario territoriale FSI- USAE Renzo Spada, martedi aveva richiesto incontro urgente con il Commissario del Comune di Floridia”.

Il Commissario questa mattina ha incontrato il Segretario Renzo Spada insieme ad una RSA ed una delegazione dei Lavoratori  che hanno esposto la problematica di cui era comunque già a conoscenza, visti gli incontri in prefettura promossi da questa Segreteria a favore dei dipendenti tutti.

“Nel corso dell’incontro, il commissario ha chiesto di potersi riservare una settimana di tempo per poter verificare quali sono le risorse economiche e i flussi presenti nel comune di Floridia affinché possa essere saldato, almeno in parte, all’azienda quanto dovuto al fine di poter andare incontro alle esigenze dei lavoratori, chiedendo un ulteriore sforzo ai lavoratori per questa settimana, che gli stessi con spirito di sacrificio e responsabilità hanno accettato di evitare disagi ai cittadini.   Si è inoltre ribadito – dichiara Renzo Spada –  e puntualizzato come spetti tuttavia all’azienda la retribuzione dei propri dipendenti in quanto un imprenditore e datore di lavoro presenta a proprio carico un rischio d’impresa che prevede che questi debba fare fronte e garantire la puntuale retribuzione dei lavoratori anche nel caso in cui si verifichino delle condizioni compromettenti l’attività dell’azienda”.

Il Segretario Renzo Spada, sentiti anche i lavoratori ha confermato la disponibilità ad evitare disagi ai cittadini Floridiani, ed attendere una Settimana cioè fino al prossimo giovedì, per dar tempo al Commissario del Comune di Floridia per avere una possibile soluzione al problema dei lavoratori.

“Ma comunque questa Organizzazione Sindacale – aggiunge Renzo Spada –  si riserva fin da subito di adire tutte le azioni legali al fine di far recuperare tutte le somme ai dipendenti cioè le quattro mensilità, senza compromettere il lavoro degli stessi”.

 


getfluence.com
In alto