Cronaca

Francofonte, una discarica abusiva di rifiuti pericolosi nel proprio terreno: denunciati padre e figlio

FRANCOFONTE – I carabinieri della locale stazione, unitamente a personale specializzato del Nucleo operativo ecologico (Noe) di Catania, hanno accertato in contrada San Leo che due francofontesi, C.N., pensionato di 69 anni, e il figlio C.R., bracciante agricolo di 42 anni, avevano destinato circa 2.500 metri quadrati di terreno di loro proprietà, sottoposto oltretutto a vincolo paesaggistico ed idrogeologico, alla realizzazione di una discarica abusiva.

All’interno dell’area sono stati rinvenuti rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi, quali elettrodomestici, mobili di ogni genere, nonché scarti di amianto e rame che gli stessi soggetti avrebbero precedentemente raccolto e trasportato in assenza delle prescritte autorizzazioni.

L’intera area adibita a discarica abusiva è stata posta sotto sequestro, mentre i due soggetti sono stati denunciati in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria per le ipotesi di reato di attività di gestione di rifiuti non autorizzati e distruzione o deturpamento di bellezze naturali.


getfluence.com
In alto