pubblicità elettorale
Politica

Giuseppe Fava è il nuovo segretario dei Giovani Democratici di Buccheri

segretario gd buccheri

E’ stato eletto ieri il nuovo segretario del circolo Gd di Buccheri, è Giuseppe Fava, classe ’94, studente d’Ingegneria Industriale a Catania e promotore del gruppo nel piccolo comune ibleo. Tanti i temi a cuore del neo segretario ma principalmente quello legato alla mancanza di fiducia della gente verso la politica che contraddistingue le nostre istituzioni, ecco cosa ha dichiarato. “Amici e compagni democratici, lasciatemi iniziare esprimendovi l’emozione che provo nel ricoprire il ruolo di rappresentante del circolo dei Giovani Democratici di Buccheri, il comune con la più alta percentuale di votanti pd del comprensorio ibleo. A nome di tutti voi sento la responsabilità comune legata al vero compito che noi giovani abbiamo all’interno della giovanile e del partito, ovvero l’onore e l’onere di essere il futuro della classe dirigente del nostro Paese, un futuro che deve nuovamente fare appassionare la gente alla politica. Negli ultimi anni abbiamo assistito e ancora spesso assistiamo, nelle nostre realtà amministrative locali, ad una classe politica incoerente e spesso lontana dalla realtà. E’ quindi diventato urgente far nascere nuovamente quella giusta relazione che dev’esserci fra chi amministra la “cosa pubblica” e tra chi è la “cosa pubblica” – aggiunge il neo segretario -, anche portando la vita amministrativa nelle case dei singoli cittadini, ad esempio con le dirette streaming dei consigli comunali che la nostra amministrazione si ostina a non approvare. Per fare ciò è importante investire anche nella formazione politica dei più giovani. Mi sono sembrate importanti – continua Fava – le parole che Walter Veltroni ha usato aprendo sabato a Roma la scuola di formazione del PD: “non si fa politica per fare questo o quello, si fa politica per dare un senso alla nostra esistenza e farla diventare parte di un disegno collettivo”. Negli ultimi vent’anni il politico medio si è preoccupato di fare solo “questo o quello”, ma spesso senza un beneficio reale per la collettività; l’impegno politico deve quindi diventare impegno concreto. Molte sono le cose su cui lavorare, e sono convinto che con impegno ed in sinergia col coordinamento cittadino del PD, riusciremo a potare avanti i nostri obbiettivi.”


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto