News

Siracusa, il giorno della Patrona. Vescovo di Bari: “Lucia testimone di luce”. Oggi la processione

SIRACUSA – “Il martirio segna il destino di una città. Il martire è il vero cristiano. Lucia è testimone di luce: ci insegna che noi siamo molte volte esperti di ombre. Siamo più pronti a maledire il buio. Lucia è il passaggio simbolico alla luce”: così poco fa monsignor Francesco Cacucci, arcivescovo di Bari, che in cattedrale sta celebrando la tradizionale messa del mattino nel giorno di santa Lucia. Presenti, tra gli altri, il presidente della Regione, Nello Musumeci, l’ambasciatore di Svezia in Italia, Robert Rydberg, e il comandante della Guardia di finanza in Sicilia, il generale di divisione Ignazio Gibilaro.

Nel pomeriggio, alle ore 15,30, partirà la processione che porterà il simulacro alla basilica del Sepolcro, alla Borgata. Questo il percorso in programma: via Picherali, largo Aretusa, Passeggio Adorno, via Ruggero Settimo, Porta Marina, via Savoja, largo XXV luglio, piazza Pancali, corso Umberto I (durante la sosta omaggio delle Forze armate alla Santa Patrona), viale Regina Margherita, via Arsenale, via Piave, via Ragusa e piazza Santa Lucia.

Oltre al consueto accompagnamento della banda cittadina, sono previsti due distinti omaggi musicali a cura di alcuni istituti comprensivi siracusani. All’arrivo del simulacro nella basilica del Sepolcro, fra Daniele Cugnata, parroco della chiesa, celebrerà la santa messa.

Ecco la diretta streaming, a cura dell’Arcidiocesi di Siracusa.


In alto