Hobby & Hi-Tech

Infissi delle casette prefabbricate in legno: guida alla scelta e ai vantaggi

Scegliere una casetta prefabbricata in legno rappresenta una soluzione molto interessante, sia dal punto di vista economico che della sostenibilità energetica. Un’opzione sempre più ricercata, anche quando si tratta di ragionare di una prima casa.

Basta dare uno sguardo ai diversi modelli disponibili in questo sito, per potersi rendere conto di quanto oggi le casette prefabbricate in legno non abbiano nulla da invidiare alle case in cemento. Soluzioni infinite e, molto spesso, più creative e funzionali di quelle classiche.

Trattandosi di target a basso costo, ci si può chiedere se si tratti di infissi non completamente funzionali agli obiettivi di efficienza energetica. Ragione più che valida per scegliere con attenzione i serramenti esterni della casa.

Una casa ad alta efficienza energetica

La dispersione di calore nelle casette prefabbricate in legno avviene esclusivamente attraverso gli infissi, ecco perché è davvero importante sceglierli con grande consapevolezza. Ogni materiale ha caratteristiche che possono, o meno, sostenere l’efficienza energetica dell’abitazione.

Un particolare di cui tener conto è la trasmittanza termica, ovvero la tendenza di un materiale al passaggio di energia. Si tratta, in pratica, del concetto contrario all’isolamento termico ed è un indicatore di rilievo nella valutazione dei materiali per la realizzazione di una casa ad alto risparmio energetico. In genere la parete di una casa in legno ha una trasmittanza media di 0,18 W/m² K, un valore davvero basso. Invece, un infisso a basso consumo energetico si attesta attorno a 1,1 W/m² K. Ecco che risulta ancora più chiaro quanto possano influire sul risultato finale una corretta scelta dei materiali e la qualità dei serramenti. Restano comunque valide, anche per questo tipo di abitazioni, le normali regole edilizie che consigliano di installare finestre più piccole a nord e vetrate più importanti a sud.

Infissi delle casette in legno: quali opzioni?

La scelta del materiale di cui saranno composti gli infissi, dunque, inciderà notevolmente sull’efficienza energetica di una casetta in legno. Per scegliere consapevolmente, è bene farsi un’idea delle caratteristiche dei materiali maggiormente utilizzati per realizzare i serramenti delle abitazioni.

Infissi in legno
Il legno è usato da sempre per la realizzazione degli infissi, perché è una soluzione che consente di ottenere i migliori risultati estetici, ma anche di avere alte prestazioni in termini di isolamento acustico e termico. L’unico svantaggio, a cui in parte hanno ovviato gli impregnanti di ultima generazione, durevoli ed economici, è la necessità di una manutenzione frequente.

Infissi in alluminio
L’alluminio è una scelta più costosa del legno, ma allo stesso tempo molto meno efficace. Trattandosi di un metallo, ha una conducibilità termica più elevata, particolare che non lo rende la soluzione migliore, a meno che non lo si scelga soltanto per gli esterni. Tra i vantaggi vi è però l’ampia gamma di personalizzazioni, nonché la possibilità di telai più sottili che si adattano meglio a progetti moderni.

Infissi in PVC
Il pvc è la soluzione più economica di tutte, si adatta a qualsiasi tipo di abitazione, garantisce un buon isolamento termoacustico e consente di azzerare la necessità di manutenzione. Lo svantaggio sta certamente nel fatto che si tratta di una scelta poco sostenibile, non particolarmente coerente con le peculiarità di una casetta in legno.

Quali sono i migliori infissi per le casette in legno?

Non c’è una risposta univoca a questa domanda, i migliori infissi per le casette in legno certamente possono essere differenti in base alla volumetria della casa prescelta, ma anche al luogo in cui sarà montata, nonché alle diverse scelte prese in fase di progettazione.

Di certo il legno resta uno dei materiali migliori in circolazione e più coerenti per un’abitazione realizzata con lo stesso materiale, di conseguenza è sempre la scelta giusta per gli infissi interni. Considerato che tende a necessitare di frequenti manutenzioni se a contatto con le intemperie, la soluzione più frequente e funzionale è che sia accompagnato da un doppio infisso esterno in alluminio o in PVC.


La Gazzetta Siracusana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Salvatore Pappalardo
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it

In alto