Cronaca

Lentini, dal sexting al tentativo di estorsione, 59enne denuncia alla polizia

LENTINI – Ieri agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Lentini, hanno avviato un’indagine a seguito di denuncia da parte di un 59enne lentinese per un presunto tentativo di estorsione ad opera di una donna, allo stato non ancora identificata.

Secondo il denunciante, il tentativo di estorsione nascerebbe dalle conversazioni intercorse tra i due su social network, qualificabili come sexting, parola inglese che deriva dai termini sex (sesso) e texting (messaggio di testo elettronico) e che indica l’invio di messaggi, testi ma soprattutto immagini sessualmente espliciti, tramite mezzi informatici. Tali immagini, anche se inviate in origine a una ristretta cerchia di persone, in seguito si possono diffondere in modo incontrollabile sulla rete e creare problemi seri alla persona ritratta.

Secondo quanto denunciato, la donna, dopo aver convinto la vittima ad esibire le sue parti intime ed aver acquisito le immagini, lo avrebbe esortato all’esborso di 800 euro pena la divulgazione di quelle immagini sui social network.

(foto generica)


getfluence.com
In alto