Cronaca

Siracusa, denunciato 33enne melillese in trasferta per tentata “truffa dello specchietto”

SIRACUSA – Agenti della Polizia di Stato, in servizio alla Squadra mobile della Questura di Siracusa, hanno denunciato il 33enne melillese R.A., già conosciuto alle forze di Polizia, per il reato di tentata truffa.

Gli è stato contestato in particolare di aver provato ad attuare a Siracusa la cosiddetta “truffa dello specchietto”, ai danni di un automobilista 35enne. La nota truffa consiste nell’indurre ignari automobilisti a pagare una somma, senza coinvolgere assicurazione o vigili, per riparare al danno causato all’auto del truffatore, anche se in realtà la rottura dello specchietto non è mai avvenuta.

(foto di repertorio)


In alto