Eventi

Melilli, festa di San Sebastiano alle porte, fra tradizione e concerti

MELILLI – La festa di San Sebastiano è ormai alle porte, e cresce l’attesa della notte tra il 3 e il 4 maggio che vedrà numerosi pellegrini della provincia di Siracusa e della Sicilia orientale riversarsi nel centro ibleo per venerare il simulacro di San Sebastiano Martire.

Il parroco don Giuseppe Blandino con il suo tradizionale messaggio esorta i fedeli ad imitare l’esempio di San Sebastiano, che è uno dei frutti prodotti attraverso la morte e risurrezione di Gesù Cristo. “San Sebastiano – sottolinea il parroco – ci invita a lasciarci plasmare dalla vita di Gesù Cristo, perché non c’è solo il divertimento, l’alcol, la droga, lo stordimento del corpo. Nell’uomo c’è una dimensione spirituale, molto bella e importante”.

Ed è quella dimensione che i devoti di San Sebastiano potranno vivere varcando il portone della Basilica alle ore 4 del 4 maggio, nella notte, tra il silenzio e la preghiera accompagnati dai ceri votivi, il nastro rosso e dai fiori che porteranno a piedi scalzi, chiedendo l’intercessione o ringraziando il loro Santo protettore ed il Signore per quanto concesso, al grido “Prima Diu e Sammastianu”.

Seguiranno all’alba i nuri di Palazzolo Acreide e Melilli, e per finire in mattinata quelli di Sortino e Solarino, alle 10 circa prima della Solenne Uscita del Simulacro, tra sparo di fuochi e lancio di petali.

Tra le novità di quest’anno, è stata riservata una particolare attenzione alla piazza antistante alla Basilica. Il comitato dei festeggiamenti, in sinergia con l’amministrazione comunale rappresentata dal sindaco Giuseppe Carta, ha aggiunto alle tradizionali luminarie un tunnel di luci all’ingresso della piazza e una serie di archi davanti al palazzo municipale. L’accensione, curata dalla ditta La Lucerna di Gravina di Catania, si terrà giorno 3 sera all’arrivo della reliquia di San Sebastiano e giorno 4 sera al rientro della processione di San Sebastiano. Gli spettacoli pirotecnici saranno eseguiti dalla ditta Chiarenza di Belpasso.

Il Comune ha organizzato tre concerti gratuiti, nell’ambito dei festeggiamenti, iniziando con Paola Turci il 6 maggio alle 21,30 in piazza San Sebastiano, a seguire The Kolors l’11 maggio alle 22 nella stessa piazza. Infine, tra le serate musicali, ma nell’ambito dei festeggiamenti di San Michele Arcangelo a Villasmundo, si esibirà la band Le Vibrazioni, il 13 maggio ore 22 in piazza Risorgimento.

(foto di Rosaria Privitera Saggio)


getfluence.com
In alto