Politica

Melilli, giunta Carta alla terza versione e con un consigliere in più a “supporto”

MELILLI – Ufficializzata ieri la nuova giunta comunale di Melilli. Un “restyling” quello voluto dal sindaco Giuseppe Carta, che ha portato all’attuale terza versione della squadra di governo, in equilibrio tra continuità amministrativa e cambi in corso d’opera.

Ecco gli assessori e le deleghe assegnate: al sindaco vanno le deleghe all’industria, ambiente, polizia municipale  e urbanistica, contenzioso, sviluppo economico, personale, bilancio e tributi. Sarà Giuseppe Corradino a ricoprire la carica di vicesindaco con le deleghe alle politiche sociali, sanità, lavoro, volontariato, protezione civile, frazioni e decentramenti, Tutela animali, randagismo – fauna urbana, attuazione programma elettorale. Riconfermato anche Giuseppe Militti allo sport, turismo, spettacolo, a cui si aggiunge la delega al mare e spiagge, anagrafe, elettorale, stato civile, innovazione, urban center, rapporti con la stampa e scenografie.

A Vincenzo Coco, nuovo volto della giunta Carta, ma già consigliere di questa amministrazione e politico di esperienza, sono state affidate le rubriche ai lavori pubblici e manutenzione, ecologia, cimiteri, agricoltura, artigianato, servizio idrico, patrimonio. Un volto nuovo è quello di Antonella Andolina, giovane professionista di Melilli che annovera una laurea in relazioni pubbliche, con esperienze professionali a Milano presso l’Unesco e nell’area dell’amministrazione e comunicazione per società come la Sibeg, concessionaria di Coca Cola. Libero professionista da oltre 10 anni, da sempre impegnata nel sociale e madre di due bambine piccole. A lei Carta ha consegnato le deleghe della formazione e pubblica istruzione, università, cultura e beni culturali, pari opportunità e comunicazione.

Inoltre, il consigliere comunale Mirko Caruso, capogruppo del gruppo misto, apre formalmente alla nuova amministrazione Carta. In un comunicato odierno, Caruso afferma di trovarsi “pronto a supportare la maggioranza consiliare sui temi che interessano il nostro territorio, apportando il mio contributo sul lato delle iniziative e delle proposte, ma mantenendo la mia autonomia e quella del gruppo misto che oggi rappresento e che nei prossimi mesi vedrà l’ingresso di almeno un nuovo componente”.


La Gazzetta Siracusana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Salvatore Pappalardo
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it

In alto