News

Melilli, parroco di San Sebastiano positivo al Covid. L’annuncio via social

MELILLI – Un messaggio pubblico per annunciare la positività al Covid-19. Padre Giuseppe Blandino, parroco di San Sebastiano a Melilli, ha sentito l’esigenza di comunicare sul noto social network di aver contratto il virus. Ha fatto il tampone martedì mattina ed è risultato positivo. Domenica aveva celebrato la Santa messa di Pasqua sia al mattino che alla sera, alle 10,30 e alle 19, alla presenza di numerosi fedeli ma sempre nel rispetto delle norme anti-Covid.

Lo ha sottolineato lui stesso scrivendo di “aver sempre scrupolosamente osservato le norme che ci sono state richieste per i momenti liturgici”, riferendosi pertanto sia al distanziamento sociale durante tutta la celebrazione sia al momento della distribuzione dell’Eucaristia. I primi sintomi domenica sera con qualche linea di febbre. E così, dopo aver trascorso in isolamento il lunedì dell’Angelo, ha deciso di sottoporsi al test. E ha comunicato la notizia su facebook, rassicurando tutti sulle sue condizioni di salute: “Non accuso sintomi gravi”.

La basilica che custodisce la statua di San Sebastiano è già stata sanificata su disposizione dello stesso sacerdote, che ha celebrato messa il 4 aprile alle 10,30 e alle 19, nel giorno della Risurrezione del Signore. In tanti hanno augurato al parroco buona guarigione, commentando la notizia in calce al post da lui pubblicato. “Vi ringrazio per l’attenzione e l’interesse mostrato e – ha concluso padre Blandino – chiedo di pregare insieme affinché questo momento passi al più presto per tutti”.

In attesa della sua guarigione, toccherà ora all’arcivescovo monsignor Francesco Lomanto decidere se inviare un sostituto o sospendere le sante messe feriali e festive.


In alto