Elezioni amministrative 2022

Melilli, Peppe Carta vola verso la riconferma a sindaco

MELILLI – Manca solo l’ufficialità. Il sindaco uscente Peppe Carta (nella foto di repertorio) vola verso la riconferma a sindaco di Melilli. Scrutinate la metà delle 12 sezioni, si attesterebbe ad oltre il 70 per cento dei voti validi espressi rispetto all’unico avversario, l’ex primo cittadino e deputato regionale Pippo Sorbello. Carta è stato sostenuto dalla lista civica “Andiamo avanti”, mentre lo sfidante dalla civica “Progetto comune”.

Dopo i veleni della campagna elettorale, sembra quindi senza storia la rivincita della sfida di cinque anni fa, quando il giovane outsider battè Sorbello, già sindaco ininterrottamente dal 2002 al 2012 nonché ex deputato regionale, all’esito dello spoglio per sole 7 preferenze, 2.882 contro 2.875 con sorpasso proprio all’ultima sezione.

Ieri si sono recati alle urne 7.916 votanti, pari al 64,85 per cento degli aventi diritto, facendo segnare un leggero calo del 4,05 per cento rispetto alle precedenti elezioni amministrative.


In alto