Cronaca

Melilli, teneva 80 grammi di hashish nel vano batteria della moto: arrestato ventunenne

MELILLI – Nella mattinata di ieri, i carabinieri della stazione di Melilli, hanno arrestato nella flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti il ventunenne melillese S.A. (di cui rendono note le iniziali).

I militari, a seguito di una meticolosa perquisizione del motociclo in uso al giovane, sono riusciti a individuare, abilmente occultato all’interno del vano batteria, un involucro in cellophane contenente circa 80 grammi di hashish, con relativo materiale per la pesatura e il taglio.

Lo stupefacente e il materiale rinvenuto sono stati sequestrati, mentre il giovane è stato infine sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, come disposto dall’Autorità giudiziaria di Siracusa.


In alto