Lifestyle

Migliore app per gli amanti della moda e per chi ha buon gusto nel vestire

Hai mai sentito parlare di 21buttons? Si tratta della migliore app per tutti coloro che amano la moda e vogliono migliorare il loro guardaroba con un semplice clic (e dando ascolto ai consigli dei più importanti influencer).

Gli influencer utilizzano ormai da tempo questa applicazione, 21buttons, per permettere a tutti i loro follower di comprare i capi d’abbigliamento che pubblicizzano tramite i social network. I vestiti dei maggiori brand di moda, di cui spesso vediamo delle semplice anteprime nelle foto scattate e pubblicate sui profili più popolari dei social, sono finalmente a portata delle nostre mani. Anzi, delle nostre dita: basta infatti un solo clic per arrivare alla maglia o alla borsa o al paio d’occhiali dei nostri sogni.

Ma parliamo meglio di questo strumento tanto acclamato da chi fa carriera raccogliendo seguaci su internet e come può essere utile a noi che ogni giorno osserviamo le cose più belle e alla moda nelle foto di chi sembra vivere una vita perfetta.

– Come funziona 21buttons e perché tutti ne parlano

Questa di cui stiamo parlando è una piattaforma, simile a ogni altro social network, specialmente Instagram, poiché vi si pubblicano e condividono delle immagini. Le foto, caricate da giovani e attraenti influencer, ritraggono capi d’abbigliamento e accessori alla moda, spesso pezzi esclusivi prodotti dai più grandi marchi del fashion system.

Naturalmente, tutti quelli che utilizzano questa piattaforma possono avere un’anteprima degli articoli fotografati (ossia pubblicizzati dai testimonial) e la cosa bella arriva adesso. Direttamente dalla piattaforma in questione, infatti, sarà possibile fare acquisti e prendere tutto quel che ci interessa e piace.

Gli outfit più venduti sono senza dubbio le combinazioni proposte dagli influencer con un maggiore seguito. In ogni caso, tutti questi professionisti dei social sono più che interessati a condividere le loro attività su questo nuovo spazio, invitando la gente a utilizzare questa app, dal momento che prendono pure una piccola percentuale per ogni acquisto.

Ma parlando di internet, web, moda e acquisti on line non possiamo non parlare del portale di comparazione prezzi che si chiama più venduti: l’idea di chi ha creato questa moderna realtà è quella di dare la possibilità agli utenti di avere la possibilità di risparmiare sui vari prodotti che gli interessano.

Nel sito si possono trovare diverse sezioni all’interno delle quali si potranno trovare tanti consigli, articoli, idee che saranno utili per trovare il prodotto senza spendere tantissimi soldi:questo discorso vale anche per la moda e gli accessori.

In questa sezione, solo per fare un esempio, si potrà leggere un articolo su quelli che sono i modelli più performanti delle scarpe da trekking: una volta individuato il preferito si potrà cliccare il link e procedere all’acquisto. Il portale quindi non vende direttamente il prodotto ma orienta l’utente all’acquisto.

Tornando a parlare dei buttoner (gli influencer di 21buttons) dobbiamo ricordare che sono tantissimi: maschi, femmine, adulti e molto giovani. Insomma, sono tutti diversi l’uno dall’altro e mettono in mostra una lunga sfilza di stili. Ce n’è per tutti i gusti: dall’hip hop, allo chic, al casual, agli abiti eleganti d’alta moda.

Se un vestito ti piace, non sei costretto ad acquistarlo, ma puoi comunque fare un’azione. Puoi a tua volta ricondividere il capo sulla tua bacheca, il che ricorda molto l’uso di Pinterest, oltre a quello di Instagram e Facebook.

Tutti questi social network hanno questo in comune, ossia la possibilità, o meglio l’opportunità di condividere fotografie. E come tutte le altre, 21buttons è incredibilmente intuitiva e facile da conoscere, a prova di analfabeta digitale.

Quindi, pure chi non ha tanta confidenza con il mondo delle interazioni virtuali e non posta ogni secondo di ogni minuto cose riguardanti la sua vita può tranquillamente imparare a usare questa nuova applicazione, se è appassionato di moda.

Basta scaricare l’app da Play Store o da App Store e registrarsi per aprire un account personale. Guardando l’home e l’interfaccia ci viene in mente Instagram soprattutto per un aspetto:la condivisione delle fotografie, anche se il focus principale riguardano i vestiti che vengono indossati e anche le icone della home sono esemplificative:

  • Macchina fotografica per caricare immagine
  • Gruccia per tornare alla home

E tanto altro…


getfluence.com
In alto