Lifestyle

Mini cucine glamour: idee da copiare

Le mini cucine seno sempre più la norma, per molti non rappresentano un problema o un limite, per altri invece, che amano passare il tempo tra i fornelli a preparare squisiti manicaretti, possono causare qualche frustrazione.

Si parla molto ultimamente di mini case e sempre più persone scelgono di vivere in pochi metri quadri per ridurre le spese e sposare uno stile di vita più minimale, per tante persone però quella di vivere in un casa piccola non è una scelta. Anche in case caratterizzate poi da una metratura normale, spesso la cucina può essere sacrificata, insomma le cucine piccole o piccolissime sono piuttosto comuni, per fortuna possiamo creare cucine belle e funzionali anche in spazi ristretti, ecco qualche consiglio per riuscirci.

  • Mini cucine, come sfruttare lo spazio

Pensi che una cucina piccola o magari proprio mini, non possa essere anche glamour, forse è il caso di ripensarci. Online si trovano molte foto e video che permettono di ottenere interessanti spunti su come arredare con gusto e carattere spazi anche molto limitati. Una mini cucina, se lo spazio a disposizione viene sfruttato al meglio, può diventare funzionale e anche decisamente glamour.

Un buon consiglio è senza dubbio quello di eliminare il superfluo e concentrarsi solo su quello che effettivamente ci serve per preparare i nostri piatti preferiti. Spesso poi, anche se si ha poco spazio si tende a sprecarne, ci sono spazi, come quelli in verticale che vengono poco valorizzati, usare delle mensole o dei mobiletti pensili ci consente di sfruttare le pareti per riporre oggetti che altrimenti in una mini cucina difficilmente troverebbero una loro degna collocazione.

  • Mini cucine, scelta di materiali e colori

Se dobbiamo arredare una mini cucina quali materiali scegliere? Non c’è una risposta che possa andare bene per tutti, questo è piuttosto ovvio. Molto dipende dai gusti di ognuno e dalle scelte che si sono fatte per l’arredo degli altri spazi della casa. Senza dubbio materiali che contribuiscano a creare una certa leggerezza e quindi a non riempire troppo gli spazi, se sono limitati, possono aiutare e migliorare l’aspetto della nostra mini cucina. Discorso simile va fatto anche per le scelte dei colori. Sia per gli elementi di arredo, che per le tinte scelte per le pareti, meglio optare per colorazioni chiare, che visivamente chiudono meno lo spazio. L’effetto sarà più moderno, giovane, dinamico e glamour.

  • Mini cucine Ikea: quale scegliere?

Online è facile trovare foto e costi delle mini cucine Ikea e potersi così iniziare a fare un’idea più precisa, iniziando ad orientare la propria scelta, sia in base al design che al nostro budget. Ikea è nota per soluzioni di arredo low cost, ma in realtà questo non è il suo unico e neppure principale punto di forza.

Il colosso svedese investe molto in ricerca e sviluppo e propone materiali e soluzioni sempre nuove. I prodotti Ikea non solo hanno prezzi competitivi, ma un’elevata qualità, spesso una lunga garanzia e sono estremamente modulari e versatili, risultando per questo molto adatti ad arredare spazi ristretti e nei quali difficilmente troverebbero una collocazione mobili di altri brand.

Oltre a queste considerazioni, tutte senza dubbio importanti, va detto poi che il design nordico che caratterizza il catalogo Ikea è considerato oggi molto glamour. Le case moderne, in particolare se con metrature limitate, sempre più spesso sposano scelte di stile minimali, senza rinunciare però ad una precisa ricerca estetica e al confort. Una mini cucina dovrebbe essere proprio questo: uno spazio funzionale, ma anche glamour. Nessuno dovrebbe mai vergognarsi della propria cucina, anche se piccola o magari piccolissima.

  • Come trovare ispirazioni e soluzioni da copiare

In rete si possono trovare tante idee molto valide per arredare una mini cucina che risulti decisamente glamour. Più che copiare delle idee sarà il caso di trovare una o più fonti di ispirazione. Sarà difficile copiare da una foto o da un video un’altra cucina, anche perché potrebbe avere una forma o una dimensione, anche se di poco, diversa dalla nostra. Si potrà però senza dubbio avere una notevole quantità di spunti e ispirazioni e individuare lo stile che più ci piace, oltre che trovare soluzioni per sfruttare al meglio gli spazi. Pinterest, YouTube, Instagram o altre popolari piattaforme, così come i blog dedicati all’arredamento e i web magazine che trattano questo tema, possono diventare una incredibile banca dati di immagini alle quali ispirarsi. Se abbiamo poche idee e magari confuse, una semplice ricerca online può aiutarci a fare chiarezza e a capire come una mini cucina possa rivelarsi una sfida veramente stimolante, che potremo vincere e potrà regalarci belle soddisfazioni.


In alto