pubblicità elettorale
News

Misure antiterrorismo in provincia, i comuni si adeguano

SIRACUSA – Rafforzare le misure di sicurezza, alla luce del tragico attentato terroristico di matrice islamista a Barcellona, pur senza allarmismi nel Siracusano, ma in tempi brevi, con particolare riguardo alle manifestazioni pubbliche e sensibilizzando a tal fine in ogni comune gli agenti delle polizie municipali. Queste le disposizioni impartite dal ministero dell’Interno e ribadite oggi, 25 agosto, dal prefetto Giuseppe Castaldo, a seguito di diverse riunioni del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica tenute nei giorni scorsi in prefettura con i vertici provinciali delle forze dell’ordine e con i sindaci e i comandanti delle polizie municipali.

Il prefetto Castaldo ha già rivolto ai sindaci l’invito a porre in essere, “con la massima sollecitudine imposta dei recenti eventi internazionali”, tutte le necessarie misure di prevenzione, predisponendo “strumenti di impedimento, anche fisico, all’accesso di veicoli in prossimità dei siti maggiormente vulnerabili, al fine di implementare i dispositivi di sicurezza già in atto”, come le barriere o i dissuasori stradali installati in questi giorni in diverse località turistiche della provincia.

Il Prefetto ha altresì disposto la “tempestiva attivazione di tutti i canali di comunicazione, per garantire una piena conoscenza delle misure di sicurezza adottate, al fine di ridurre al minimo possibile i conseguenti disagi per i cittadini”.

In considerazione del ruolo delle polizie municipali, quale elemento imprescindibile dell’attuale modello di sicurezza integrata, ha infine invitato i sindaci a “valutare la possibilità di avvalersi di forme di collaborazione per un utilizzo temporaneo di risorse in forza ai diversi Enti locali, anche limitatamente alle singole manifestazioni”.

A Siracusa, il transito veicolare alla banchina della Marina (via Foro Vittorio Emanuele II), già area pedonale, sarà totalmente vietato attraverso la posa di dissuasori, come da ordinanza del settore Mobilità. Con lo stesso provvedimento è stato deciso di trasformare i tre posti auto riservati ai residenti, che si trovano nei pressi del parcometro di Porta Marina, in altrettanti stalli di carico e scarico.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto