Cronaca

Naufragio peschereccio siracusano: un morto, due feriti e un disperso

SIRACUSA – È di un morto, due feriti e un disperso il bilancio del naufragio del peschereccio siracusano “Zaira”, affondato ieri notte al largo delle coste maltesi. L’equipaggio era formato da quattro persone, tre delle quali recuperate dai soccorsi.

Uno dei pescatori soccorsi in mare, che sarebbe originario del Marocco, è deceduto all’ospedale maltese. Gli altri due sarebbero feriti ma non in pericolo di vita. Mentre sono in corso le ricerche per recuperare il pescatore disperso, che si trovava a bordo del natante.

L’imbarcazione sarebbe affondata a seguito del nubifragio avvenuto nella scorsa notte su quel tratto di mare nel cuore del Canale di Sicilia.

Avviate le indagini delle forze dell’ordine maltesi e da parte della Capitaneria per fare piena luce su quanto accaduto. È stata aperta un’inchiesta della Magistratura maltese.

(Foto generica)


La Gazzetta Siracusana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Salvatore Pappalardo
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it

In alto