Archivio

Noto, 1 arresto e 7 persone deferite in stato di libertà

Proseguono i controlli dei militari della Compagnia Carabinieri di Noto durante il periodo natalizio: sul territorio dei comuni di Noto, Avola e Rosolini 5 pattuglie hanno posto in essere un un articolato servizio di controllo del territorio al fine di assicurare un più energico impulso all’attività di prevenzione e garantire una più concreta azione di contrasto ai fenomeni delittuosi, con particolare riguardo ai reati di natura predatoria.
In sintesi, 40 mezzi e 66 persone controllate, verificato il rispetto degli obblighi cui sono attualmente sottoposti 3 soggetti, 1 arresto in esecuzione di un provvedimento cautelare, 7 denunce in stato di libertà ed 1 segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti.
A Rosolini, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno tratto in arresto in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa H.R., cittadino marocchino classe 1977, dovendo lo stesso espiare la pena definitiva di anni 3 per il reato di rapina. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale “Cavadonna” di Siracusa a disposizione dell’autorità giudiziaria.
Nel prosieguo del servizio S. A., classe 1970 è stato denunciato in quanto sorpreso alla guida del proprio veicolo con documenti di circolazione palesemente falsi; L. S., classe 1995, è stato deferito in stato di libertà in quanto, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 85 gr. di sostanza stupefacente del tipo marijuana occultata in un cassetto di un mobile della camera da letto; C. O., classe 1951, è stato denunciato in quanto ha omesso di custodire secondo le previste modalità di legge le armi dallo stesso regolarmente acquistate; M. A., classe 1991, M. C. classe 1988, V. F. classe 1996 e G. S. classe 1996 sono stati deferiti a piede libero perché sorpresi a circolare a bordo dei rispettivi mezzi sprovvisti di patente di guida poiché mai conseguita.
Nel medesimo servizio, inoltre, C. N. classe 1991 è stato segnalato alla Prefettura di Siracusa quale assuntore di sostanza stupefacente perché, a seguito di perquisizione, è stato trovato in possesso di 0,5 grammi di hashish.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto