Cronaca

Noto, coppia aggredita in pieno centro, identificati e denunciati 5 netini

NOTO – All’esito dell’attività investigativa espletata in un paio di settimane, ieri, agenti del locale commissariato di pubblica sicurezza (nella foto di repertorio) hanno denunciato cinque persone, tutte netine, tra cui due donne, per le ipotesi di reato di lesioni personali e minacce aggravate.

L’episodio di violenza in strada risale allo scorso 7 luglio, quando, poco dopo le 20, un equipaggio della volante è intervenuto in via Zanardelli, angolo corso Vittorio Emanuele, per un’aggressione.

Le vittime, un uomo di 35 anni e la sua compagna, riferivano ai poliziotti di essere stati aggrediti con calci e pugni in via XX Settembre, distante poco meno di un chilometro, da due donne e tre uomini. Gli agenti accertavano che tre dei presunti aggressori erano rispettivamente l’ex convivente del trentacinquenne, l’ex suocera e il compagno di quest’ultima.

Secondo gli investigatori del commissariato, il movente dell’aggressione sarebbe presumibilmente legato alla fine della pregressa relazione sentimentale dell’uomo. I poliziotti hanno altresì acquisito informazioni utili e immagini riproducenti una parte dell’aggressione fisica perpetrata dal gruppo in danno della coppia.


In alto