Cronaca

Nuovo decreto anti-Coronavirus. Da Sortino a Melilli per far la spesa al centro commerciale: denunciata coppia sortinese

MELILLI – Da Sortino a Melilli per fare la spesa al centro commerciale di contrada Spalla, nonostante le più recenti e stringenti misure di contenimento sanitario da emergenza Coronavirus.

È stata denunciata oggi all’autorità giudiziaria per “inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità” (ex articolo 650 del codice penale), da parte di agenti della Polizia locale di Melilli, una coppia di sessantenni residenti a Sortino.

Viene loro contestata la violazione dell’ultima ordinanza del presidente della Regione siciliana in materia, efficace dal 20 marzo, nonché il divieto imposto dal nuovo Dpcm del 22 marzo, divieto già in vigore da ieri per ordinanza del ministri della Salute e dell’Interno, a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati in un comune diverso da quello in cui si trovano, salvo che per “comprovate esigenze lavorative”, “assoluta urgenza” o “motivi di salute”.

(Foto di repertorio)


getfluence.com
In alto