Cronaca

Pachino, 22enne arrestato per furto

PACHINO – Nella giornata di ieri, agenti del Commissariato di P.S. di Pachino hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, Dhaou Oussama, tunisino di 22 anni, irregolare sul Territorio Nazionale, già conosciuto alle forze di polizia e sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. L’ordinanza di cui sopra è giunta all’epilogo di una celere attività investigativa condotta dagli uomini del Commissariato a seguito di alcuni furti commessi nel territorio di Pachino. In specie, il 14 gennaio u.s. Dhaou era stato denunciato per aver sottratto da una officina meccanica delle apparecchiature informatiche del valore di 22.000 (vedi comunicato stampa del 15 gennaio 2021) successivamente recuperate dai poliziotti. In data 22 gennaio u.s. Dhaou veniva, altresì, denunciato per il reato di furto di un telefono cellulare rubato dalla borsa di un’anziana signora. Al termine degli accertamenti di rito il giovane è stato accompagnato alla casa circondariale di Piazza Lanza a Catania.


In alto