Cronaca

Pachino, ruba i mobili alla ex convivente e li mette in vendita, denunciato 49enne

PACHINO – Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Pachino, hanno denunciato un 49enne del luogo per i reati di maltrattamenti in famiglia e per furto.

Erano state avviate le opportune indagini di polizia, prima della denuncia, poiché, già in fase di separazione dalla propria moglie, l’uomo avrebbe sottratto alcuni mobili dalla casa familiare in cui la donna vive insieme ai figli.

I poliziotti operanti si sono allora prodigati al fine di individuare gli oggetti sottratti dal marito e posti in vendita attraverso una ditta edile che si occupa anche di commercio di mobili usati. Pertanto, si è proceduto al sequestro del mobilio e al contestuale affidamento in custodia giudiziale all’avente diritto.

Inoltre, atteso che l’uomo, nel corso degli ultimi mesi, avrebbe posto in essere ulteriori furti e insulti in danno della moglie al presumibile scopo di obbligarla ad abbandonare la casa familiare, è stato quindi denunciato per i reati di maltrattamenti in famiglia e furto.


In alto