Cronaca

Palazzolo, picchia la moglie davanti al figlio: arrestato trentottenne

PALAZZOLO ACREIDE – I carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Noto hanno arrestato nella flagranza dei reati di maltrattamenti in famiglia, minacce e lesioni personali, P.C.P. (di cui rendono note le iniziali), rumeno, classe 1980, al momento dei fatti in libertà vigilata.

Secondo gli inquirenti, la moglie subiva da diversi mesi aggressioni verbali e fisiche, per futili motivi riconducibili ad incomprensioni familiari, il più delle volte taciute per evitare ulteriori e più gravi conseguenze.

Ma l’ultimo episodio, che l’ha vista coinvolta alla presenza del figlio minore, ha convinto la donna a chiedere aiuto ai carabinieri che, intervenuti nell’immediatezza, hanno bloccato l’uomo “mentre tentava di tornare in camera da letto, dopo aver strattonato la moglie ed il figlio, inscenando una calma apparente”, a cui i militari non hanno creduto.

P.C.P. è stato dichiarato in stato di arresto e, espletate le formalità di rito, tradotto presso la casa circondariale di Cavadonna, a disposizione dell’autorità giudiziaria. La moglie è dovuta ricorrere alle cure dei sanitari del locale Pte per tumefazione delle labbra, ricevendo alcuni giorni di prognosi.

(Foto generica)


La Gazzetta Siracusana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Salvatore Pappalardo
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it

In alto