Politica

“Palmarie”, Stefano Petruzzello è in candidato sindaco di Primavera Floridiana. 600 i votanti

 

concetta e stefano

Floridia – Stefano Petruzzello con 422 voti è il candidato sindaco del movimento di Primavera Floridiana per le prossime elezioni amministrative dell’anno prossimo. L’altra candidata alle “Palmarie” Concetta Urso ha ottenuto 170 voti. 4 le schede nulla. Le “Palmarie” del movimento di Primavera Floridiana sono state un successo sotto ogni aspettativa. 600 gli elettori che hanno votato a queste primarie che hanno deciso con quasi un anno di anticipo chi è il candidato sindaco per le prossime elezioni amministrative che si terranno nella primavera del prossimo anno. Soddisfatto del risultato ottenuto il segretario di primavera Floridiana Stefano Petruzzello a caldo ha dichiarato: “Ringrazio i cittadini e gli attivisti di Primavera Floridiana che hanno reso possibile questo successo. Il movimento è riuscito a mobilitare una città ed il risultato di circa 600 persone che democraticamente e liberamente sono venuti a scegliere il candidato a sindaco del movimento è un qualcosa di straordinario. Noi siamo strafelici. Per noi è una cosa estremamente importante. Voglio fare un plauso alla mia competitor Coincetta Urso che è stata a mio avviso gigante che quando io ero in campagna elettorale lei era presente i n determinate famiglie. Lei è stata artefice e paritaria come tutte le persone del gruppo. A questo punto è una grossa responsabilità che noi abbiamo nei confronti della cittadinanza che ci ha dato questa fiducia e quindi noi dobbiamo ora continuare a lavorare su questa strada per essere preparati nella campagna elettorale  dell’anno prossimo”.

La “sfidante” Concetta Urso, responsabile di Primavera Rosa  emozionata ci ha dichiarato: “Io sono felicissima del risultato perché Stefano prima di tutto è un amico, merita questa vittoria perché negli ultimi anni si è speso più di tutti. Come ho dichiarato altre volte io sono accanto a lui. Andiamo insieme, andiamo in un gruppo e io sarò la voce femminile. Ci sarò sempre”.

Soddisfatto una delle anime e dei promotori di queste Palmarie, Emanuele Faraci: “ Un  successo eccezionale, entusiasmante. In questi due giorni abbiamo visto un entusiasmo attorno a Primavera Floridiana e ai nostri due candidati che era inaspettato, impossibile anche da pensare. In  questi giorni si è visto di tutto le ultime decisioni prese in consiglio comunale facevano pensare a un movimento che aveva situazioni ingarbugliate. Però, l’entusiasmo di questi giorni, la linea dritta che ha seguito il movimento ha portato primavera floridiana ad avere il solito appeal nei confronti della cittadinanza”.


In alto