Cronaca

Ponte di Ferragosto, le operazioni condotte in provincia dai Carabinieri

SIRACUSA – In occasione del ponte di ferragosto appena trascorso, i Carabinieri del Comando provinciale di Siracusa, così come voluto dal Comandante Provinciale, Col. Luigi Grasso, sono stati impegnati in numerosi controlli all’insegna della prevenzione e della sicurezza sia per la circolazione stradale che per garantire un tranquillo momento di svago ai turisti che hanno trascorso la festività nel capoluogo e nelle località balneari note anche tra i giovani per essere luoghi di ritrovo della movida estiva.

Nel corso del lungo fine settimana le numerose pattuglie messe in campo e i servizi garantiti dai mezzi navali hanno consentito di controllare oltre 900 veicoli e più di 1000 persone, elevare 97 contravvenzioni al codice della strada, alcune delle quali a persone trovate alla guida in stato di ebbrezza alcolica con conseguente segnalazione all’autorità giudiziaria, e di intraprendere iniziative finalizzate al contrasto del parcheggio selvaggio e al controllo della corretta conduzione di locali soprattutto nella somministrazione delle bevande alcoliche.

Non sono mancati nemmeno i risultati più strettamente operativi con 4 arresti e 13 denunce a piede libero nei confronti di altrettanti soggetti responsabili di furti, di spaccio di sostanze stupefacenti e di altri reati contro la persona e il patrimonio. L’impegno di tutti i militari nella provincia è stato suggellato dal saluto dal Colonnello Luigi Grasso che proprio ieri ha voluto incontrare i Carabinieri impiegati nei luoghi di svolgimento dei servizi per portare il proprio saluto in una giornata festiva in cui la forte presenza dell’Arma sul territorio e sulle acque della provincia ha contribuito ad assicurare un ponte ferragostano all’insegna della serenità.


In alto