News

Premio “Sicilia cronista”, il lentinese La Fata e la siracusana Quadarella tra i giornalisti vincitori

SIRACUSA – Sono stati resi noti ieri l’altro i vincitori della seconda edizione del premio “Sicilia cronista“, promosso dal Gruppo cronisti siciliani dell’Unci (Gruppo di specializzazione dell’Assostampa Sicilia-Fnsi) e ideato dal giornalista Leone Zingales, con la cerimonia di premiazione in programma nel nuovo anno.

Qui di seguito i vincitori per sezione: Antonio Fraschilla, sezione giornalisti professionisti; Mascia Quadarella, sezione giornalisti videomaker; Francesco Bellina, sezione fotografia; Nello La Fata, sezione giornalisti pubblicisti; e Giuseppe Gigliorosso, sezione operatori tv. Al fotografo Gigi Petyx è stato assegnato il riconoscimento alla carriera.

Li ha decretati la giuria, riunitasi a Palermo nel rispetto delle norme anti-Covid, composta dai membri del Consiglio direttivo regionale dell’Unci Sicilia (Giuseppe Lo Bianco, presidente, Leone Zingales, Daniele Ditta, Antonella Romano, Filippo Romeo, Sandra Figliuolo, Gioia Sgarlata, Massimo Ciccarello, Alessandro Teri) dal presidente dell’Ordine regionale dei giornalisti, Giulio Francese, e, per l’Assostampa siciliana, dal vice segretario regionale Roberto Leone.

Quindi sono due i giornalisti premiati che operano nella provincia di Siracusa. Nello La Fata, 70 anni, giornalista pubblicista di Lentini, iscritto all’Ordine nel 1975, è fondatore del settimanale La Notizia, diventato web tv. È Corrispondente della Gazzetta del Sud ed è stato collaboratore de La Sicilia, L’Ora, Ansa, Corriere dello sport, Il Tempo.

Mascia Quadarella, 44 anni, giornalista pubblicista di Siracusa, iscritta all’Ordine di Sicilia dal 1999, editore-direttore della testata web Ora News, collabora con Livesicilia. È stata redattore dalla provincia con VideoMediterraneo e VideoRegione, nonché collaboratrice de La Sicilia.


getfluence.com
In alto