Cronaca

Priolo, urla notturne da un appartamento, era extracomunitario sotto effetto di stupefacenti

PRIOLO GARGALLO – Nella notte appena trascorsa, i carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Siracusa sono intervenuti in un’abitazione di Priolo Gargallo ove un residente aveva segnalato delle urla fortissime provenire dal piano superiore dell’edificio, appartamento in cui abita un 36enne colombiano.

I militari, pur impegnati in altra zona della città, si sono tempestivamente recati sul posto per verificare la situazione, temendo una lite violenta. Hanno trovato il 36enne extracomunitario in stato di alterazione psicofisica, ritenuta addebitabile all’assunzione di una massiccia quantità di stupefacente. È stato necessario richiedere l’intervento del personale sanitario del 118.

L’uomo è stato infine sedato è trasportato al pronto soccorso per le cure del caso.

(foto di repertorio)


In alto