Politica

Rosolini, Armeri traccia la rotta per Forza Italia: convention comunale a fine giugno

ROSOLINI – Anche a Rosolini è tempo di rilancio per il movimento politico berlusconiano, così come da progetto provinciale del coordinatore siracusano Edy Bandiera. Dopo la recente riorganizzazione con la nomina di Corrado Armeri a commissario cittadino e la costituzione di un direttivo comunale, adesso Forza Italia intende diventare forza aggregante per l’intero centro-destra rosolinese.

In una nota Armeri traccia la rotta: “Vogliamo rigenerare tutto il centrodestra con un programma popolare, dove il cittadino è al centro di tutto. Riprendere in noi tutti l’esperienza fatta in passato con tutti i forzisti della prima ora e tutti i nuovi che decidono di aggregarsi alla seconda fase di Forza Italia. Rosolini è stata sempre la forza trainante per tutta la provincia e non solo. L’obiettivo primario è coinvolgere donne, giovani, pensionati, professionisti e gente che ha l’ardore di non mollare mai e camminare sempre a testa alta. L’albero iniziale deve essere innestato da forze fresche e da nuove idee e quindi in questo desiderio si gioca il rilancio del centro destra e di Forza Italia”.

Lancia un appello ai cattolici: “Abbiamo sempre dimostrato di avere grandi capacità personali e di gruppo, il mio appello forte e ai cattolici quelli veri, quelli che credono e non quelli della domenica del pentimento, per poi ritornare a fare male, Forza Italia racchiude tutti i valori cattolici e della famiglia e quindi solo l’unione di tutti i cattolici, può portare un reale peso alla politica espressione di servizio al popolo e alle famiglie, mi auguro che ci sia un risveglio prima di tutto nelle coscienze e poi nell’interesse e nella partecipazione attiva all’interno di Forza Italia”.

Armeri, con il progetto politico forzista, guarda a tutto il centro-destra rosolinese: “Il progetto di Rosolini guarda anche con interesse alla riunificazione del centrodestra, ma anche uno sguardo attento ai movimenti civici che possono e devono avere un ruolo non solo di pungolo in questa nuova costituente politica, aperta a chiunque desideri scrivere una nuova pagina, dove ci siano regole certe e condivise. Dall’ottobre 1993 quando abbiamo avviato questo cammino il Club Forza Italia prima e Forza Italia Rosolini, dopo è stato motore e fucina di idee liberali non solo interno ma di tutto lo schieramento di centro destra e deve continuare ad esserlo anche in questa nuova fase”.

Infine rivolge dei ringraziamenti e preannuncia una manifestazione cittadina: “Un grazie all’impegno e alla fattiva e costante vicinanza dell’on. Edy Bandiera commissario provinciale di Forza Italia, del portavoce di Rosolini Luigi Calvo e i vice commissari Mariella Caruso e Piero Armenia e di tutto il direttivo che in queste ore si allarga sempre di più, una attenzione particolare al mondo del commercio con la nomina di responsabile del dipartimento al commercio affidata a Giuseppe Zocco. Adesso ci prepariamo a presentarci alla città con la convention di fine giugno”.


La Gazzetta Siracusana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Salvatore Pappalardo
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it

In alto