News

Sequestro Castello Svevo, dichiarazione del Soprintendente ai Beni Culturali di Siracusa

castello svevo

Sulla vicenda del sequestro del Castello Svevo di Augusta che vede indagati l’attuale Presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta, l’ex Presidente Raffaele Lombardo e tre dirigenti della Regione, abbiamo sentito la Soprintendente ai Beni Culturali di Siracusa Rosalba Panvini, nominata custode giudiziale del Castello:  ” Sono stata nominata custode giudiziale – ha dichiarato la sovrintendente – con un provvedimento della Procura della Repubblica notificatomi dal nucleo tutela patrimonio culturale dei Carabinieri. Già, abbiamo messo in essere tutte le procedure perchè venga salvaguardato il monumento, controllato e monitorato. Stiamo anche preparando d’intesa con l’assessorato, intanto, una perizia di 200 mila euro per il recupero della parte a mare che è solamente un intervento contenitivo. Poi – aggiunge la Sovrintendente Panvini – i tecnici stanno lavorando per i due progetti di 5 milioni euro ciascuno che andranno nella prossima programmazione”


In alto