Cronaca

Siracusa, altri due arresti per droga nel “Bronx”

SIRACUSA – Nella notte, i carabinieri del nucleo Radiomobile della Compagnia di Siracusa hanno effettuato due arresti per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nel cosiddetto “Bronx“, dopo la maxi operazione di ieri mattina che ha portato all’arresto di dodici persone (vedi articolo).

L’attività investigativa pressante ed ancora in atto dei carabinieri ha infatti portato all’individuazione e controllo di due siracusani, il 49enne Francesco Salemi e il 45enne Francesco Campailla. I due soggetti sarebbero stati sorpresi a cedere stupefacenti ad assuntori locali, incuranti dell’operazione dei carabinieri avvenuta non più di 24 ore prima.

Sono state effettuate accurate perquisizioni personali e locali, che hanno consentito di rinvenire a bordo di un’autovettura in uso agli stessi 110 dosi di cocaina per un peso complessivo di 27 grammi di stupefacente. Addosso al Salemi e al Campailla inoltre sarebbe stata trovata una somma contante pari a 195 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento dello spaccio.

Droga e denaro sono stati sottoposti a sequestro, mentre i due arrestati, ultimate le incombenze di rito presso i locali della Compagnia Carabinieri di Siracusa, sono stati condotti presso il carcere “Cavadonna”.

(foto di repertorio)


getfluence.com
In alto