Elezioni amministrative 2018

Siracusa, amministrative, sabato Granata e la giunta designata tornano al Tempio d’Apollo per lanciare il programma

SIRACUSA – Domani, sabato 26 maggio, alle ore 19, in largo XXV luglio, il candidato sindaco Fabio Granata e la sua giunta designata, al completo, lanceranno il “programma di rigenerazione della città”, come è solito definirlo l’ex parlamentare. Per Granata un ritorno dinanzi al Tempio d’Apollo pochi giorni dopo l’iniziativa in occasione del 26° anniversario della strage di Capaci, tenuta insieme all’ex deputato regionale catanese Enzo Guarnera (vedi articolo e interviste).

“Non contenitori politici o grandi ammucchiate, ma contenuti. Sappiamo cosa fare e sapremo spiegarlo ai siracusani che hanno solo bisogno di una amministrazione efficiente e competente”, afferma Fabio Granata nel comunicato di lancio dell’evento.

Dopo un percorso programmatico e politico che ha alla base un progetto partito da diversi mesi, la presentazione di squadra e liste – una è quella del movimento del governatore Musumeci, “Diventerà bellissima“, l’altra è il movimento civico “Oltre” – domani sera dal palco nell’area davanti al Tempio d’Apollo: programma e progetti “per la grande Siracusa, una città antica e modernissima: la Siracusa che sogniamo e che possiamo, attraverso idee chiare e azioni coerenti, contribuire a rigenerare”.

Con Fabio Granata, come detto, saranno presenti gli assessori designati: Sebastiano (Nuccio) Romano, Giovanni Monterosso, Marinella Muscarà, Elena Flavia Castagnino, Lia Contrino, Gianfranco Damico e Giuseppe Raimondi.


In alto