Cronaca

Siracusa, avrebbe minacciato ex moglie e cosparso di benzina negozio: arrestato 59enne

SIRACUSA – Un arresto per le ipotesi di reato di violenza privata e stalking. Così un uomo di 59 anni è finito ai domiciliari.

Nella serata di lunedì, agenti delle volanti sono intervenuti in un esercizio commerciale nel quartiere Tiche. Poco prima, l’uomo avrebbe pesantemente minacciato l’ex moglie, poi avrebbe cosparso di benzina il locale, di proprietà della figlia, quindi si sarebbe dileguato.

I poliziotti lo hanno infine rintracciato nella sua abitazione e hanno eseguito l’arresto.

(Foto generica)


getfluence.com
In alto