Cronaca

Siracusa, catturati i primi maiali vaganti di viale Algeri

SIRACUSA – Nei giorni scorsi la “famiglia” si era allargata con la nascita di undici maialini, che si erano aggiunti agli otto che stazionavano nella zona di viale Algeri. Troppi per i residenti (che avevano anche presentato un esposto in Procura) e anche per il servizio veterinario dell’Asp, che oggi ha deciso di intervenire.

E così, questo pomeriggio è stata disposta un’operazione che ha portato alla cattura degli esemplari, indirizzati prima verso l’ingresso in salita di un edificio condominiale limitrofo, poi a bordo di un apposito mezzo pesante. Un intervento che ha richiesto non poco tempo perché non è stato semplice “guidare” gli animali verso la destinazione individuata. Smarriti, al centro della strada, non distanti dalla rotatoria che separa via Lazio da viale Algeri, i maiali  hanno comunque “obbedito” alle indicazioni, camminando lentamente verso il ciglio della carreggiata, da dove poi sono stati caricati sul camion appositamente fatto pervenire in zona.

Sul posto le volanti della Polizia e una pattuglia di carabinieri, per disciplinare la circolazione stradale, che ha subito qualche rallentamento. I disagi per gli automobilisti non sono mancati, anche se alcuni di loro hanno deciso di scendere dalle auto per assistere alle operazioni. Si sono così formate lunghe code in entrambi i sensi di marcia.

Sono i primi maiali catturati dal servizio veterinario dell’Asp. È probabile che nei prossimi giorni si svolga un secondo intervento per cercare di togliere dalla zona gli altri animali, che si sono dimostrati comunque fino ad ora innocui anche se potrebbero costituire un fattore di pericolo dal punto di vista igienico sanitario, oltre che per il traffico veicolare.


In alto