News

Siracusa, Cgil, tre nuovi componenti nella segreteria provinciale

SIRACUSA – L’assemblea generale della Cgil di Siracusa si rinnova ed elegge tre nuovi componenti della segreteria della Camera del lavoro provinciale che affiancheranno il segretario generale Roberto Alosi. Le nomine su cui sono andate le preferenze sono quelle di Franco  Nardi, Carmelo Rapisarda e Adriana Drago, che hanno ottenuto 71 pareri favorevoli sugli 87 voti complessivi (i contrari sono stati 14 e 2 gli astenuti).

“I nuovi ingressi in segreteria erano necessari per rafforzare l’azione politica e sindacale della nostra Cgil, tenendo conto che stiamo andando ad affrontare un altro anno estremamente complicato, particolarmente difficile dal punto di vista del lavoro e dell’economia, ma con tante opportunità se la politica lavorerà come le spetta – commenta il segretario provinciale Roberto Alosi – I tre nuovi componenti della segreteria provinciale della Cgil hanno alle spalle una lunga carriera sindacale durante la quale hanno messo in luce le loro capacità”.

Franco Nardi è siracusano, 56 anni sposato con un figlio, laureato in Scienze geologiche. Ha una lunga militanza sindacale iniziata nel 1994, che lo ha portato negli anni a svolgere ruoli di primo piano nella Cgil, tra cui responsabile del Dipartimento mercato del lavoro, componente del coordinamento regionale e coordinatore provinciale dei lavoratori precari del settore pubblico, responsabile e coordinatore del dipartimento del welfare e della contrattazione sociale, segretario generale della federazione dei trasporti e infine, dal 2012 ad oggi, segretario generale della funzione pubblica.

Carmelo Rapisarda, 53enne di Augusta, perito elettronico diplomato all’Itis “Fermi” di Siracusa, da 34 anni lavora nella zona industriale, prima nell’indotto come metalmeccanico e da 31 anni come turnista nella raffineria di Augusta (ex Esso italiana e attualmente di proprietà Sonatrach). Da 34 anni iscritto alla Cgil, da 25 anni delegato sindacale sempre eletto nella Rsu della raffineria. Ha ricoperto diversi incarichi nella categoria sindacale dei chimici, la Filctem, fino all’incarico di segretario organizzativo provinciale da cui proviene.

Adriana Drago, siracusana, 62 anni, è docente di scuola secondaria di 2° grado in servizio all’Itis “Fermi” di Siracusa. Milita sin dal 2004 nella Flc Cgil provinciale (Cgil scuola) ricoprendo dal 2011 al 2018 l’incarico di componente di segreteria nonché, nel medesimo periodo, membro del direttivo regionale Cgil. Attualmente è membro dell’assemblea regionale della Camera del lavoro e membro del direttivo Cgil provinciale, nonché responsabile del dipartimento pari opportunità e rapporti esterni con altre associazioni del settore.


In alto