News

Siracusa, come prevenire il rischio idrogeologico: incontro in Prefettura

SIRACUSA – Lo scorso 26 ottobre si è tenuto in Prefettura un vertice in merito alla pulizia dei letti dei fiumi, dei torrenti e dei canali presenti nel territorio della provincia, allo scopo di prevenire il rischio idraulico e idrogeologico.

L’incontro, presieduto dal prefetto, Giuseppe Castaldo, ha visto la partecipazione dei sindaci dei Comuni della provincia aretusea, il Libero Consorzio, le Forze di Polizia, la Capitanerie di Porto di Siracusa e Augusta, l’Aeronautica militare, il Genio Civile, l’Azienda Foreste demaniali, l’Ispettorato Foreste, il servizio sud orientale del Dipartimento regionale della Protezione civile.

Dal canto suo, il Prefetto ha assicurato piena sinergia e sostegno a tutti gli attori in campo, invitando contemporaneamente i sindaci a porre particolare attenzione in caso di condizioni meteo particolarmente avverse e a mettere in atto tutto ciò che è necessario per gestire le emergenze.

Nello specifico, è stata ribadita la necessità di curare la stesura e l’aggiornamento dei Piani di Protezione civile, oltre che di provvedere, quando necessario, alla costituzione immediata dei C.O.C. e a tutte quelle misure per informare la popolazione sulle possibilità di rischio e garantire la sicurezza dei cittadini.

In conclusione, il Prefetto ha auspicato una sinergia fra le istituzioni e gli organismi in campo per aumentare la prevenzione dai rischi di carattere idrogeologico.


In alto